“La Calabria nel cuore” anche in versione cartacea
Warning: Illegal string offset 'custom_subtext' in /web/htdocs/www.c3international.it/home/wp-content/themes/wppolitico/functions.php on line 226

Home  »  Gli eventi  »  “La Calabria nel cuore” anche in versione cartacea
Dic 20, 2015 Nessun commento ›› admin

È prevista per fine gennaio l’uscita in versione cartacea del libro “La Calabria nel cuore” di Peppino Accroglianò e Santo Strati. Un’edizione ricchissima (720 pagine tutte a colori) che segue quella elettronica disponibile per i tablet iPad e Android. Per gli amici del C3 è possibile prenotare e acquistare a prezzo speciale la propria copia (a soli 25,00 euro fino al 15 gennaio al posto di 39,00 euro).

Cover CNC libro

Per acquistare on line il libro con paypal a prezzo speciale entro il 15 gennaio (25,00 euro a copia) utilizzare questo link: “compro il libro La Calabria nel cuore”  e inviare copia della transazione paypal a segreteria@c3international.it, indicando nominativo e n. copie richieste.

L’edizione cartacea presenta 30 anni di storia della Calabria operosa e produttiva, fatta di protagonisti che – in ogni parte del mondo – hanno saputo e sanno dare lustro alla propria terra. È una specie di “garzantina” dei calabresi illustri: un’enciclopedia di 30 anni di C3 International con più di 1300 fotografie a colori e oltre mille nomi, indicizzati per interventi e immagini, nonché l’albo d’oro del Premio Internazionale “La Calabria nel Mondo” (che nel 2016 festeggia la sua 25ma edizione) con le schede di tutti i premiati dal 1990, le motivazioni complete del riconoscimento e le foto della premiazione. Un libro che non può mancare nella biblioteca di tutti i calabresi.

Nel risvolto di copertina de “La Calabria nel cuore” si legge:

«Questo libro, che segue diverse fortunate e apprezzatissime edizioni digitali per i tablet iPad e Android, raccoglie trent’anni di storie di calabresi, scovati in ogni angolo della terra da Peppino Accroglianò, fondatore e presidente del C3 International, la più importante Associazione internazionale dei calabresi nel mondo. Un’associazione che dal 1986 ha l’obiettivo – sempre centrato – di unire i calabresi nel solco della serietà, del rigore, dell’onestà e dell’impegno, e segnalarli come modello ed esempio luminoso per i giovani, indicando nella cultura la vera risposta al sottosviluppo e alla delinquenza mafiosa. 

La Calabria racconta, purtroppo, una lunghissima storia di emigrazione, ma non soltanto di braccia, bensì anche e soprattutto di “cervelli” che – dovunque nel mondo – come si vede in queste pagine, hanno non solo farsi valere e conquistare posizioni di grandissimo prestigio ma hanno mantenuto alto un senso profondo di attaccamento alla propria terra. Quella “calabresità” che – come dice il poeta Corrado Calabrò – contraddistingue e marca in positivo tantissimi conterranei che la vita, la professione, l’impegno civile ha portato o spinge lontano dalla propria terra. 

Sfogliando queste pagine si legge perciò una storia infinita di successi e di grandi protagonisti, accomunati – con grande orgoglio – dalla medesima origine. È la storia di un premio Nobel, di quattro presidenti della Corte Costituzionali, di uomini delle istituzioni, di grandi manager, di protagonisti della vita civile, di scienziati, intellettuali, politici, sportivi, imprenditori. Non ultimo, il nuovo presidente della Repubblica Argentina, Mauricio Macri, che Accroglianò ha individuato e premiato in tempi non sospetti: i calabresi sanno creare storie di successo che inorgogliscono e danno lustro alla propria terra e si deve ad Accroglianò il merito di aver condiviso questa soddisfazione. Il Premio “La Calabria nel Mondo” in 25 anni ha dato meritatissimi riconoscimenti ad oltre 500 personaggi che rivelano un segreto che tale non è: portano tutti la Calabria nel cuore.»




Commenta