È venuto a mancare Mons. Ciliberti, Arcivescovo di Catanzaro
Warning: Illegal string offset 'custom_subtext' in /web/htdocs/www.c3international.it/home/wp-content/themes/wppolitico/functions.php on line 226

Home  »  Gli eventi  »  È venuto a mancare Mons. Ciliberti, Arcivescovo di Catanzaro
Apr 2, 2017 Nessun commento ›› admin

Per me Sua Eccellenza l’Arcivescovo di Catanzaro era un grandissimo amico. Un amico fraterno dell’associazione culturale C3 International, che l’ha visto relatore in tantissime iniziative culturali nelle più importanti città d’Italia e del mondo. Don Antonio Ciliberti, così voleva essere chiamato da me e da tutti i dirigenti dell’associazione culturale C3 e non l’arcivescovo di grandissima cultura, che riusciva a conquistarsi la simpatia dell’uditorio per il linguaggio intelligente e per le espressioni eleganti che usava nelle sue conferenze. L’ho conosciuto nel periodo della mia infanzia e siamo diventati subito amici, tanto che giocavamo a calcio. In tutti i ruoli che ha svolto Don Antonio Ciliberti a Corigliano Calabro nella Chiesa di Sant’Antonio, nella diocesi di Locri, nella diocesi di Matera e in quella di Catanzaro ha avuto sempre rapporti fecondi con me e con la mia associazione, il C3. E la popolazione l’ha sempre ammirato per il suo attivismo e per le intelligenti iniziative che prendeva. Davanti agli occhi ho le bellissime iniziative culturali che ho organizzato recentemente nella Capitale in Vaticano , nel Santuario di Arenzano, nella città di Venezia per fare cultura parlando di “Cristianesimo e questione sociale”. Don Antonio era sportivo, simpatico, intelligente,col cuore sempre aperto e disponibile a parlare in termini positivi di tutto e di tutti.

Era il mio più grande amico.

Lo ricorderò sempre col suo sorriso,col suo tratto elegante e bonario. In tutti gli eventi ai quali ho partecipato con la presenza di Mons. Ciliberti ho avuto grandi successi e Mons. Ciliberti è diventato amico di tutti.

Lo ricordo a tutti i soci del C3 perché possano ricordarlo nelle loro famiglie come un grande esempio da imitare.

Peppino Accroglianò

Presidente c3 International associazione internazionale dei calabresi nel mondo




Commenta