Il c3 Centro Culturale Calabrese

Home  »  Il c3

Il C3 International, Centro Culturale Calabrese, è un’associazione internazionale di calabresi con sede a Roma, fondata vent’anni fa da un calabrese doc, Peppino Accroglianò, che ne è Presidente.

L’associazione vanta 70.000 iscritti dei 500.000 corregionali che vivono nella capitale ed è presente in tutte le regioni del Nord e in tutti i Paesi del mondo in cui vivono comunità di calabresi.
Il C3 International non ha carattere politico né scopo di lucro. Si prefigge di coagulare forze e intelligenze della politica e dell’economia, contribuendo all’azione di promozione e sviluppo del Mezzogiorno.

 

La nostra attività

  • Programmare e coordinare con spirito di servizio, i momenti della presenza dei calabresi nelle strutture sociali del territorio, affinché possano partecipare e contribuire attivamente alle iniziative sociali e di attualità promosse dall’associazione.
  • Consentire una rivalutazione del patrimonio storico-culturale della Calabria, promuovendo la ricerca sulle diverse componenti del territorio, con particolare attenzione a quelle storiche, religiose, antropologiche, economiche, sociologiche e urbanistiche.
  • Realizzare un interscambio di idee, programmi, iniziative ed esperienze con le altre regioni italiane e con l’estero, mantenendo e rafforzando costantemente i contatti con i calabresi residenti in tutto il mondo.
  • Affermare, incrementare e sviluppare le potenzialità dei calabresi, valorizzandone le risorse e le energie attraverso studi, progetti e iniziative e promuovendone la cooperazione con spirito di mutualità e solidarietà. In tale prospettiva rientra anche lo sforzo di contribuire all’arricchimento del folklore con manifestazioni che ne evidenzino i significati nella tradizione popolare.